Poesia collettiva “Se”

Avete un compito: quello di creare, sul modello della poesia di Kipling, di scrivere almeno cinque periodi ipotetici per dare vita a un esperimento di poesia collettiva. Ricordatevi che dopo la vostra frase, deve suonare bene il distico finale della lirica:

“Tua sarà la Terra e tutto ciò che è in essa,
E — quel che più conta — sarai un Uomo, figlio mio!”

Per evitare di raccogliere fogliettini sparsi, potete mettere il frutto delle vostra sudate carte qui:

http://my.questbase.com/take.aspx?pin=1487-2130-8799

( La password è sempre il nome del vostro compagno che dice che gli insegnanti ululano 😉 Capito? Uhhhhhh? 😉

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...